OpenDataHacklab

17-11-2019

E-mail per richiedere al Comune di Catania le somme per i centri antiviolenza

L’Associazione Thamaia dal 2003 gestisce un Centro Antiviolenza per donne che subiscono maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, stalking. Nel comunicato Che fine hanno fatto i 70 mila euro che il Comune di Catania deve al Centro Antiviolenza Thamaia? l'associazione denuncia forti difficoltà derivanti derivanti da inefficienze burocratiche del Comune di Catania. Nello stesso comunicato l'associazione invita tutta la cittadinanza ad un presidio di protesta giorno 25 Novembre in Piazza Università. L'associazione invita inoltre chiunque voglia unirsi alla protesta ad inviare una mail all'amministrazione specificando

destinatario: distrettosociosanitario16@comune.catania.it

oggetto: Che fine hanno fatto i 70 mila euro di thamaia?

testo: Entro il 31 dicembre la Regione Sicilia ritirerà i fondi. Con la presente chiedo che il Comune di Catania liquidi immediatamente le somme dovute al Centro Antiviolenza Thamaia. [Nome e Cognome]

Cliccando sul seguente link verrà generata la mail precompilata da inviare. Ricordatevi di inserire in calce il vostro nome e cognome prima di procedere con l'invio.

Invia e-mail al Comune per richiedere di liquidare le somme dovute ai centri antiviolenza

Condividi